Basilio Buzzanca

BASILIO BUZZANCA

Basilio Buzzanca è nato a Montagnareale (ME) il 9 aprile 1942. E’ Ispettore Superiore, S.u.P.S., della Polizia di Stato a riposo.

Entra a far parte della Polizia di Stato il 1° maggio 1962.

Presta servizio alla Polizia Ferroviaria per molti anni, prima a Roma, ove è chiamato a far parte della Squadra di Polizia Giudiziaria Compartimentale, poi a L’Aquila, quale comandante del Posto Polfer.

Nel 1990 è chiamato a far parte della Sezione di P.G. della Procura della Repubblica presso la Pretura Circondariale di L’Aquila, appena istituita, quale responsabile per il personale della Polizia di Stato; vi rimane fino alla cessazione dal servizio. In seno alla Sezione di P.G. svolge anche funzioni di P.M. in udienza dibattimentale. Percorre rapidamente la carriera, sempre per esami.

Nel 1980 è Maresciallo di Prima Classe. Nel 1982 è inquadrato Ispettore Capo (qualifica apicale), dopo aver superato il concorso per Ispettore riservato ai Marescialli di prima classe.

Nel 1995, dopo il riordino delle carriere, è inquadrato Ispettore Superiore Sostituto Ufficiale di P.S.

E’ autore di numerose pubblicazioni di Polizia Giudiziaria. Le più importanti di queste sono: Compiti e poteri degli Ufficiali e Agenti di Polizia Giudiziaria e di Pubblica Sicurezza (Due volumi), il Nuovo Processo Penale, Atti di Polizia Giudiziaria (diciannove edizioni) , Il Concorso a Vicesovrintendente della Polizia di Stato (tre edizioni), Concorso a Ispettore Superiore della Polizia di Stato (quattro edizioni).

Ha tenuto conferenze su incarico della Questura dell’Aquila per illustrare le nuove disposizioni riguardanti il procedimento penale davanti al Giudice di Pace – anno 2002.

Ha collaborato all’aggiornamento della XXIV edizione del Codice penale e Codice di Procedura Penale di Enzo Fileno Carabba.

Si dedica alla preparazione  degli aspiranti ai corsi di Vicesovrintendente e Ispettore della Polizia di Stato.

Ha tenuto vari corsi di aggiornamento al personale del Corpo della Polizia Penitenziaria presso la Casa Circondariale di L’Aquila.

Dal 2005 al 2006 ha insegnato Diritto Penale presso la Scuola della Polizia di Stato di Spoleto per i corsi da Vicesovrintendente.

Dal 2005 al 2010  è stato docente di “Attività di P.G. e Attività di P.S.” presso la Scuola di Formazione del Corpo di Polizia Penitenziaria di Sulmona per i corsi da Vice Ispettore, da Vicesovrintendente, UPG e “Droghe emergenti”.

Ha tenuto varie conferenze sull’attività  della Polizia Giudiziaria  presso l’Università dell’Aquila, Facoltà di Scienze dell’Investigazione.

Gli sono stati conferiti vari riconoscimenti fra cui:

Cavaliere al Merito della Repubblica, il 2 giugno 1984;

Cavaliere Ufficiale al merito della Repubblica, il 2 giugno 1992;

Croce d’oro per anzianità di servizio  nel 1998;

Medaglia d’oro al merito di servizio nel 2002.