CORSE CLANDESTINE IN AUTO: 4 NEI GUAI

28 luglio 2020. Quattro persone sono finite nei guai per aver organizzato corse clandestine con auto private sull’autostrada che da Catania porta a Palermo. Gli indagati dalla Polizia sono responsabili di comportamenti di estrema gravità, che hanno messo in grave pericolo l’incolumità di ignari utenti dell’autostrada. Col PRONTUARIO DELLE VIOLAZIONI AL […]

Continua a leggere


24 PERSONE NEI GUAI PER ASSOCIAZIONE DI STAMPO MAFIOSO A SIRACUSA

28 luglio 2020. Associazione di stampo mafioso, droga, usura, tentata estorsione ed esercizio abusivo di attività finanziaria: ecco i reati contestati a diverso titolo a 24 persone arrestate oggi dai carabinieri di Siracusa con ordinanze emesse dal Gip su richiesta della Dda. Un libro interessante sull’argomento, per avere un quadro dei sistemi […]

Continua a leggere


COCAINA NEI CHICCHI DI CAFFE’

Nascondere cocaina nei chicchi di caffè vi pare impresa impossibile? Non per uno spacciatore scoperto dalla GDF, che aveva tentato di importare un grosso quantitativo di droga nascosta in 2 kg di caffè colombiano. L’uomo è stato arrestato in provincia di Firenze. I CODICI PER L’ATTIVITÀ DI POLIZIA ECONOMICO FINANZIARIA, oltre […]

Continua a leggere


EX PM CONDANNATO PER CORRUZIONE E CONCUSSIONE

È stato condannato a 10 anni, al termine di un processo con rito abbreviato, l’ex pm di Trani che nel gennaio 2019 era stato arrestato con un collega e un poliziotto con l’accusa di corruzione in atti giudiziari e concussione. Per l’accusa hanno pilotato, tra il 2014 e il 2018, […]

Continua a leggere


REATI AMBIENTALI MARINI IN AUMENTO NEL 2019

30 giugno 2020.  Sono stati da poco diffusi i dati del dossier Mare Monstrum di Legambiente, secondo cui bel 2019 sono stati 23.623 i reati contro l’ecosistema marino, con un incremento del 15,6% rispetto al 2018. Sequestrati nello stesso periodo, inoltre, beni per 520 milioni di euro. Come si può […]

Continua a leggere


DELITTO DI GARLASCO: DIFESA CHIEDE REVISIONE DEL PROCESSO

27 giugno 2020.  Delitto di Garlasco: la difesa di Alberto Stasi chiede la revisione del processo che l’ha visto condannato in via definitiva per l’omicidio di Chiara Poggi. Gli avvocati avrebbero raccolto una serie di nuovi elementi in grado di scagionarlo una volta per tutte. Come funziona la richiesta di […]

Continua a leggere